Mercati finanziari e borsa



Quando si parla di mercati di finanza, si parla di Borsa e investimenti in Borsa.
Infatti un mercato finanziario, nel significato che gli si da in economia e  finanza,è in pratica un luogo  dove si  scambiano strumenti finanziari.
Questi strumenti finanziari sono secondo l’art. 1 del d.lgs 24 febbraio 1998 della legge italiana:

Azioni e titoli rappresentativi di capitale di rischio;
obbligazioni,  Titoli di Stato e titoli di debito negoziabili;
e ancora strumenti segnalati dal codice civile agli artt. 2346 e 2349;

fondi comuni d’investimento;
titoli del mercato monetario;
titolo per acquisire quelli dei punti precedenti;
contratti futures;
contratti swap;
contratti a termine;
contratti di opzione;
combinazione di titoli e contratti come da punti precedenti.

tutti questi sono strumenti finanziari che vengono gestiti nei mercati di borsa e finanza al fine di effettuare un trasferimento di denaro e capitali dai soggetti che lo accumulano (investitori) ai soggetti che lo richiedono (come le banche o le società di investimento) per suddividere i rischi e i guadagani di tali strumenti.

Nel settore della finanza tra borsa e mercati si distingue poi tra mercato creditizio, mobiliare e assicurativo.

Riguardo  alla loro durata si dividono in mercato monetario e dei capitali. Infine, come emissione degli strumenti finanziari, tra mercato primario e secondario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *