Comprare ed investire nelle azioni



Un’azione secondo il vocabolario finanziario è uno strumento finanziario che rappresenta una quota di una proprietà appartenente a una società per azioni o Spa. Il possessore delle azioni è l’azionista e l’insieme delle azioni è il capitale azionario.

Si può considerare quindi l’azione una forma di investimento finanziario. Le azioni sono quotate sul mercato azionario e sono a maggiore rischio delle obbligazioni. La quotazione di una azione rappresenta il suo valore sul mercato ed è una conseguenza della importanza del peso economico dell’azienda a cui è legata, e segue le quotazioni della stessa .

Un’altra quotazione si riferisce all’andamento del mercato di riferimento dell’azienda.
Per investire in azioni quindi si deve considerare l’andamento del mercato economico azionario e le varie quotazioni in borsa delle stesse azioni e scegliere quelle che fanno guadagnare di più, ovviamente è un’operazione che comporta anche vari rischi finanziari.

Quando si decide di comprare delle azioni si deve porre attenzione alla affidabilità economica della società a cui appartengono tali azioni, che si può verificare dal fatturato della stessa che produce degli utili, distribuiti poi come dividendi agli azionisti e se l’azione subisce un aumento di prezzo.

Quindi non è facile investire in azioni, ci vuole conoscenza del mercato e di tutte le possibili società quotate e controllare sempre l’andamento della borsa, non si può fare se non si è un po’ esperti di tale settore.
In alternativa per comprare azioni e investire in azioni se non si è esperti ci si può affidare a intermediari finanziari che possono aiutare in queste operazioni consigliandoci anche dove investire e anche avere un guadagno su tale investimento.

Per comprare azioni poi si deve anche conoscere il giusto prezzo che si paga per queste, che va in base alla credibilità sul mercato della società ma si deve anche fare attenzione a non pagare un prezzo troppo alto altrimenti poi non si avrà un ritorno positivo come guadagni.
Il rischio correlato ad investire in azioni dipende da molte variabili, in particolare alla situazione della società scelta, per la quale non si devono solo controllare il fatturato e la quotazione sul mercato ma anche altri indici che possono mostrare quale sarà il suo andamento futuro come quanto segue i trend di mercato o dove la possono portare le scelte di investimento interne alla stessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *