Le quotazioni delle obbligazioni



Le obbligazioni sono una forma di investimento finanziario detta anche bond in inglese. Un’obbligazione è in pratica un titolo di debito che viene emesso da una società o da enti pubblici la quale ha una scadenza prefissata.
A questa scadenza il possessore ha il diritto di venire rimborsato del capitale prestato, più l’ interesse.
Una caratteristica obbligazione sono i titoli di Stato.

Lo scopo di una obbligazione (o anche prestito obbligazionario) è di reperire  liquidità da parte dell’ente emittente.
Rispetto all’azione viene considerata una forma di investimento a rischio  inferiore perchè non è soggetta a quotazioni sul mercato azionario e  il tasso di interesse è fisso e indicato al momento del contratto  .

Il rimborso del capitale  da parte dell’emittente  viene effettuato alla scadenza  in un’unica soluzione,   gli interessi invece al contrario sono liquidati periodicamente (ovvero trimestralmente, semestralmente o anche annualmente). L’interesse è detto cedola perché  per riscuoterlo una volta si doveva staccare un cedolino numerato che veniva unito al certificato dell’obbligazione.

Se l’emittente è insolvente e non paga anche una sola cedola , un obbligazionista può anche chiedere istanza di fallimento.
Spesso però si acquistano obbligazioni,  ma non si riesce a seguire le riferite quotazioni per il motivo che non si sa dove reperire tali informazioni ; ma oggi ci sono molti strumenti a nostra disposizione  e dato che si trova tutto online si possono anche consultare i siti appositi dedicati dove si può controllare l’andamento delle obbligazioni e delle azioni, e le loro quotazioni.

Anche le banche nel loro sito web spesso oggi tramite strumenti integrati danno la possibilità di controllare tali dati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *